L’INSOSTENIBILE MITO DELLA DEMOCRAZIA
e una proposta NON troppo ragionevole
La pubblicazione (88 pp.), in edizione limitata, è avvenuta a metà giugno 2022.
Come Seneca – e altri prima e dopo di lui – sono convinto che le idee migliori debbano essere proprietà di tutti, di là da brevetti e diritti d’autore. Il pdf è gratuito ma, almeno per alcuni, di valore.
 

In breve. Ben più della metà degli italiani lamenta la scarsa qualità e competenze dell’attuale classe politica; è difficile dar loro torto: vi sono eccezioni ma la media è davvero molto bassa. Questo libretto avanza due proposte semplici, ragionevoli e praticabili. Quella costituzionale – il presidenzialismo alternante – è di Giovanni Sartori e risale al 1992; quella elettorale – il voto obbligatorio e informato – è dell’Autore. Entrambi sostengono che le difficoltà attuative dipendono principalmente dagli stessi politici. Quindi servirebbe proprio un deciso scossone. In appendice si trovano numerosi pareri critici e un saggio di Felice Accame.

Qui il pdf de L’insostenibile mito della democrazia

L’obiettivo è motivare gli interessati a comprare la copia cartacea la cui qualità grafica è superiore a questa versione “compressa” (io non riesco a studiare su schermo). Il volumetto è acquistabile sui principali siti librari

Qui gli altri libri pubblicati