MARCO GALLERI
teoria e pratica d'azienda

Marco Galleri consulenze corsi gallerie archivio

ultima galleria


  

Quest'ultima Galleria del 2022 è un'edizione speciale, particolarmente ricca di fonti (41 di stampa e 14 da libri) e contenuti (19 elementi pdf, 10 presentazioni PowerPoint e 34 link esterni). La prossima sarà diffusa nei primi giorni di gennaio; c'è dunque un mese per esplorare i materiali. Buone vacanze e i migliori auguri per l'anno nuovo!

 

Le Gallerie di quest'anno hanno attinto a 182 fonti di stampa (di cui 116 estere) e 48 da libri (di cui 17 pubblicati nel biennio 2021-2022). Qui l'elenco e i pdf.

 

Qui i pdf illustrato con immagini evocative.

SOMMARIO
 

  • Quest'ultima Galleria del 2022 si avvia con alcune fulminanti definizioni di termini (ab)usati nel mondo delle imprese. Meno divertenti, ma molto importanti, sono le riflessioni sull'ideologia in azienda (c'è anche un test originale) e l'avvertenza di ECDC e OMS che la pandemia non è finita. Le analisi geopolitiche risentono degli interessi nazionali mentre i licenziamenti di massa delle big tech di quelle personali dei miliardari, che insistono nel bluff dell'altruismo efficace. L'inflazione sarà durevole e grazie alle crisi guadagnare è ora facile anche per i non esperti di finanza; è una buona notizia?
  • L'organizzazione agile è auspicabile ma ardua per le PMI anche perché non esiste il dipendente perfetto; più facile e proficuo mettere del verde in azienda. Un test di benessere sul lavoro è discutibile poiché soldi e successo non sempre portano alla soddisfazione. Ben classificare sedici tipi di capi favorisce la loro gestione. Un quadro ben fatto, ma brutto, su lavoro e formazione è quello che si può leggere nell'ultimo rapporto dell'INAPP.
  • Il test SHRQ sull'umorismo non considera il piacere di essere ingannati e che l'ovvio non ha bisogno di giustificazioni. La tecnica del volo per parlare in pubblico è semplice e funziona, così un inedito trucco per vendere. Per essere efficaci sui social network è utile conoscere le differenze tra pubblicità e propaganda.
  • È quasi intuitivo che la tecnologia progredisce più rapidamente in vaste aree ricche di risorse e di popolazione, divise in società in competizione tra loro ma per gestire bene ricerca e sviluppo ci sono tre fattori cruciali. Tra le innovazioni del mese: passi avanti nella fusione nucleare, un filo che funziona come un laser, droni guidati con il pensiero, La batteria per auto elettrica che si ricarica in 72 secondi e due originali sistemi di purificazione.

INDICE

  • STRATEGIA. Alcune voci del dizionario diabolico del business. Un'analisi realistica dei riprovevoli russi. La guerra USA affonda l'Europa. Geopolitica USA. L'inverno cambia la guerra in Ucraina. Solo fumo al pic-nic della Cop27. Il secchio vuoto della Cop27. L'importanza dell'ideologia. La piramide DICS. Matrice delle difficoltà di un problema. Guadagnare grazie alle crisi. La lenta implosione di Twitter. Torna a casa Lessie. Le big tech licenziano in massa. L'esplosione dei patrimoni. Due meraviglie della finanza italiana. L'inflazione sarà durevole. La relazione tra inflazione e speculazione. Uno statista italiano per il Golfo. La persona sbagliata. Una magra consolazione. Una ancor più magra soddisfazione. Criptovalute per affari sporchi. Il bluff dell'altruismo efficace. L'enorme costo di internet e della crittografia. Non solo valute cripto. Un'altra follia finanziaria. La pandemia non è ancora finita.
  • ORGANIZZAZIONE. Organizzazione agile. Le riunioni secondo Musk. Il preavviso di azione legale. Sedici tipi di capi. Il dipendente perfetto. Test di benessere sul lavoro. Soldi e successo non portano alla soddisfazione. La tristezza dei lavoratori italiani. Sei ragionevoli comandamenti per le riunioni. Un quadro ben fatto ma brutto. Mettete del verde nella vostra PMI.
  • COMUNICAZIONE. I costrutti mentali e la prospettiva. Test SHRQ sull'umorismo. Medico cura te stesso. Il piacere di essere ingannati. Litote, la figura retorica dei paraculi. L'ovvio non ha bisogno di giustificazioni. Parlare in pubblico: la tecnica del volo. Un altro trucco per vendere. È necessario essere sui social network? Differenze tra pubblicità e propaganda.
  • INNOVAZIONE. Due cambiamenti epocali. Il processo IP-3 e il valore del brevetto. Passi avanti nella fusione nucleareUn filo che funziona come un laser. Guidare i droni con il pensiero. La batteria per auto elettrica che si ricarica in 72 secondi. Veicoli a idrogeno. Un nuovo trattamento termico. Albumi filtranti. Piante depuratrici.

 FONTI

 

41 di stampa (di cui 27 estere). Altra Economia. Bbc (GBR). Bloomberg Businessweek (USA). Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (SWE). Cerved. Denaro.it. Difesaonline. El Pais (SPA). Fanpage. Financial Times (GBR). Forbes.it. Forbes (USA). Foreign Affairs (USA). Gallup (USA). INAPP. Insolentiae (FRA). Institute of Management Problems (RUS). Internazionale. Journal of Enviromental Psychology (USA). Juniperresearch (GBR). Le Monde (FRA). Limes. Linkedin. Mintpressnews (USA). Mit News (USA). Monrad (CHE). Nature Physics (USA). New Left Review (GBR). New Scientist (GBR). OMS Europa (CHE). Princeton University (USA). Scienzainrete. South China Morning Post (CHN). Surfthemarket. Tass (RUS). The Atlantic (USA). Thenationalnews (EAU). The New York Times (USA). The Washington Post (USA). Valori. Wikipedia. 

14 da libriUfo 78, Wu Ming, 2022. Storia del costituirsi di un modo mentale, R. Beltrame, 2022. Tutto sul Potere, M. Galleri, 2021. Il settimo senso, G. Forabosco, 2020. Il manuale del leccaculo, R. Stengel, 2015. Armi, acciaio e malattie, J. Diamond, 2014. La mentalità del principiante, J. G. Koomey, 2012. Attendo il nulla Aosta da un cliente amoroso, E. Consul – W. Regola, 2007. Il dizionario diabolico del business, N. von Hoffman, 2006. Come gestire il vostro capo, A. Samson, 2005. Tecniche per le decisioni importanti, M. Galleri, 2004. Tesori in soffitta, K. G. Rivette - D. Kline, 2000. Manuale di relazioni pubbliche, AA. VV., 1997. Altre fonti diverse.

 
Premendo sui titoli si accede ai link.


STRATEGIA

  • Alcune voci del dizionario diabolico del business tratte da un libro di Nicolas von Hoffman diabolicamente ironico (e pieno di verità). In questa presentazione le fulminanti definizioni di Concorrenza, Cliente, Mercato, Creare posti di lavoro, Ebita, FMI, Impresa.
  • Un'analisi realistica dei riprovevoli russi. A proposito di diavoli ... "Gli Stati Uniti e la Nato stanno cercando di dominare la regione Asia-Pacifico militarizzandola con l'ovvio obiettivo di contenere la Cina e gli interessi russi". Lo ha detto il ministro degli Esteri Sergei Lavrov al recente vertice dell'Asean a Phnom Penh. Il link con i dettagli è all'agenzia di stampa statale russa Tass. L'analisi è condivisa dai migliori analisti geopolitici, come quelli che si trovano qui sotto.
  • La guerra USA affonda l'Europa è il titolo che ho dato al pdf con degli estratti da Limes: l'indice - che dà l'idea della complessità dell'argomento - sintetizzato nell'unica mappa che riporto. Descrive i due grandi teatri geopolitici caratterizzati dalla guerra russo-americana e dalla sfida sino-americana. Nelle 280 pagine della rivista vi sono le analisi dettagliate.
  • Geopolitica USA è una bella vignetta che conferma quanto sopra e sintetizza egregiamente l'atteggiamento statunitense sull'attuale guerra in Ucraina e la prospettiva su Taiwan. L'autore è Latuff, la fonte è Mintpressnews. 
  • L'importanza dell'ideologia è un pdf in cui riproduco un breve capitolo dal libro del prof. Koomey che rimarca come le nostre decisioni sono influenzate dall'ideologia. Al tema ho dedicato molte riflessioni che sono dettagliate in Prevedere per Decidere (pp. 271 e segg., 432 e segg.) e in Tutto sul Potere (libro II, IV parte, pp. 69 e segg.). I pdf di entrambi i libri sono disponibili con due clic da quiNel pdf riporto solo una mia tabella riepilogativa delle principali ideologie manageriali tra cui potete identificare la vostra (è un test! scegliere una sola riga, vietate le soluzioni ibride).
  • La piramide DICS è una breve presentazione di un modello ritenuto da alcuni sofisti controverso ma certamente di utilità pratica per favorire la comprensione del processo scientifico della conoscenza al fine di prendere le «decisioni giuste». Segnalo che è coerente con il metodo FASEV che ho pubblicato nel mio primo libro (Tecniche per le decisioni importanti, FrancoAngeli, 2004). La fonte è Wikipedia.
  • Matrice delle difficoltà di un problema è la riproduzione di un utile post di Antonio Giannico comparso su Linkedin il 31 ottobre scorso. È piuttosto raro che su quel social si trovino cose interessanti e inedite; questa - per me - è una buona eccezione.
  • Solo fumo al pic-nic della Cop27. La vacanza dei capi di stato e di governo a Sharm el-Sheikh si è conclusa – come ampiamente prevedibile – con zero avanzamenti sulla questione centrale delle emissioni di CO2. Valori riporta le decisioni e le reazioni.
  • Il secchio vuoto della Cop27 è la definizione data dal direttore esecutivo del gruppo Power Shift Africa al termine della conferenza. Lo riporta con molti dettagli scienzainrete.
  • Guadagnare grazie alle crisi è ora facile anche per i non esperti di finanza grazie agli EFT Short (Excahnge Traded Funds) che hanno come obiettivo quello di replicare un qualche indiceIl link a Valori ne spiega i dettagli e constata che la finanza è sempre più distante dal suo (ipotetico) scopo sociale.
  • Torna a casa Lessie è il titolo che ho assegnato a un articolo di Bloomberg Businessweek che spiega come decine di dipendenti sono stati richiamati dal nuovo padrone di Twitter – che ne ha licenziato la metà - evidentemente perché considerati indispensabili.
  • Le big tech licenziano in massa. Oltre a Twitter molti altri colossi del mondo "virtuale" riducono drasticamente gli organici. Meta, che possiede Facebook, Instagram e WhatsApp, ha annunciato che taglierà il 13% della sua forza lavoro cioè 11.000 dipendenti. Il link è a Bbc news.
  • L'esplosione dei patrimoni sarà rinforzata dalla privatizzazione dell'universo; sarebbe l'ora di riprendere le politiche di tassazione delle eredità in vigore nella prima metà del XX secolo. Ho messo in relazione i tre temi grazie a un editoriale di Internazionale, un articolo di Le Monde e uno di New Left Review. Sull'analisi storica e la proposta fiscale di Thomas Piketty si trovano delle sintesi sia in Prevedere per Decidere (appendice 5) sia in Tutto sul Potere (appendice 6).
  • L'inflazione sarà durevole. È quanto prevede l'economista di Harvard, Kenneth Rogoffin, su Foreign Affairs, di cui riporto la sintesi.
  • La relazione tra inflazione e speculazione è ben spiegata da Valori. Il valore complessivo dei beni scambiati in modo "figurato", con le scommesse senza sottostante, è infinitamente più grande degli scambi reali, ma determina prezzi che salgono o scendono in base alle previsioni del momento.
  • Due meraviglie della finanza italiana (che rinforzano le tesi appena sopra) sono brevemente descritte da Alessandro Volpi, docente dell'Università di Pisa. 1. Dei tassi alti beneficiano i fondi speculativi che operano "allo scoperto", in pratica senza bisogno di capitale. 2  L'Agenzia delle entrate ha diramato una circolare che favorsce i "trust" formati dai grandi patrimoni familiari per mettersi al riparo dalla successione ereditaria e per ridurre il carico fiscale, a cominciare da quello sui titoli finanziari. Il link è a Altra Economia.
  • Uno statista italiano per il Golfo è il link a Thenationalnews che riporta le inorridite reazioni internazionali alla candidatura di Lugi Di Maio a inviato EU. Meritocrazia italiota?
  • La persona sbagliata è confermata da Caio Mussolini (un nome un programma ...) su difesaonline che ricostruisce le gaffes diplomatiche diffuse dall'ex ministro degli esteri nei confronti di Emirati Arabi e Arabia Saudita.
  • Una (magra) consolazione per chi si lamenta dei nostri politici è presente nell'immagine con il Segretario di Stato per l'ambiente, l'alimentazione e gli affari rurali della Gran Bretagna. La foto era sulla Rete.
  • Una ancor più magra soddisfazione è quella di coloro (tra cui convintamente anch'io) che fin dalla prima ora diffidano delle criptovalute. Del caso del crollo di Ftx - che ha trascinato al ribasso bitcoin ecc. - si sono occupate moltissime testate; questo link è all'interessato, e quindi molto giustificatorio, Denaro.it.
  • Criptovalute per affari sporchi è il titolo che ho dato alla traduzione di un articolo del Financial Times che è molto più realistico – e meno assolutorio – del precedente.
  • Il bluff dell'altruismo efficace è un link al Washington Post che racconta la storia del fondatore di FTX, Sam Bankman-Fried e di William MacAskill, uno dei promotori dell'altruismo efficace, un movimento "filosofico" dei miliardari californiani. Insisto: l'etica è il contrario della strategia e, solitamente, ne è il velo pietoso
  • Non solo valute cripto è un pdf con la sintesi di un altro articolo del Financial Times. Per anni le banche polacche hanno consigliato per i mutui ipotecari di chiedere il prestito in franchi svizzeri, per sfruttare il miglior tasso d'interesse rispetto allo zloty. Risultato: dal 2008 il valore del franco svizzero rispetto allo złoty è raddoppiato, mettendo in crisi molte famiglie polacche. È facile dedurre che la politica monetaria riserva soprese per ogni tipo di valute.
  • La pandemia non è ancora finita, così scrivono gli esperti del ECDC (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) affermando che "non dobbiamo abbassare la guardia". L'OMS Europa ha anche pubblicato le raccomandazioni strategicheNon sono buone notizie ma ficcare la testa sotto la sabbia non è mai raccomandabile.
  • Un'altra follia finanziaria riguarda gli NFT (Non Fungible Token) di cui si è già trattato nella Galleria del giugno 2021. Rammento che sono "gettoni" crittografici che servono a stabilire l'autenticità e la proprietà di un file digitale. Si possono paragonare a un certificato di autenticità. Bene, un imprenditore messicano ha dato alle fiamme un'opera di Frida Kahlo per trasferirne il valore in un NFT senza considerare che essa è un patrimonio nazionale. Il link è a Valori che propone molti approfondimenti sui NFT.

ORGANIZZAZIONE

  • Organizzazione agile è una figura semplice e utile per delle riflessioni ma che suscita almeno una perplessità relativa al modello 4 che è un idealtipo pressoché irraggiungibile dalle PMI. Per queste sarebbe già un grande progresso realizzare il modello 3. La fonte è Forbes Steve Denning.
  • Le riunioni secondo Musk è un link a Insolentiae che riepiloga i sei – per me condivisibili - "comandamenti" dell'uomo più ricco del mondo, impartiti ai propri dipendenti.
  • Il preavviso di azione legale è una presentazione tratta dal piuttosto umoristico libro di Consul e Regola. È una raccolta di scuse improbabili di cui propongo un florilegio, che spero spezzi un po' la seriosità degli argomenti normalmente trattati.
  • Sedici tipi di capi è la seconda presentazione tratta dal libro Come gestire il vostro capo il cui titolo ironico non deve ingannare. La trattazione ha tono leggero ma è molto seria e utile. Le pratiche personali per gestire i superiori sono ampiamente descritte nella terza parte di Tutto sul Potere (II vol.) e proposte nel mio nuovo corso d'alta formazione.
  • Il dipendente perfetto per l'azienda è descritto in quindici punti da Forbes.it in un articolo di un lustro fa. A parte il fatto che un tipo simile non esiste (è un idealtipo o una mosca bianca) nel frattempo la motivazione generale a lavorare di più è in deciso calo.
  • Il test di benessere sul lavoro si aggiunge alla batteria che uso nelle mie analisi organizzative. In questa breve presentazione riporto il post di Surfthemarket, su Linkedin, che me lo inspirato.
  • Soldi e successo non portano alla soddisfazione. È quanto afferma un articolo tradotto dall'Atlantic che riporta gli esiti di diversi studi secondo i quali coloro che ricercano il successo, nella convinzione che sia l'anticamera della felicità, sbagliano. Ciò è in aperta contraddizione con il modello appena sopra e introduce il sondaggio seguente.
  • La tristezza dei lavoratori italiani. Il report State of the Global Workplace 2022, realizzato da Gallup, riporta gli esiti - a livello mondiale - di stress, rabbia e tristezza percepite dai dipendenti e del loro grado di coinvolgimento. Il 27% degli italiani intervistati percepisce molta tristezza sul lavoro; in Europa prima di noi c'è Cipro del Nord. L'Italia è tra le prime dieci al mondo per quanto riguarda la rabbia e lo stress, mentre è ultima in Europa per il coinvolgimento sul lavoro. Dal link si può scaricare il pdf del (lo sconfortante) rapporto completo.
  • Un quadro ben fatto ma brutto su lavoro e formazione è quello che si può leggere nell'ultimo rapporto dell'INAPP (Istituto nazionale per l'analisi delle politiche pubbliche), poliedrico e molto severo nei confronti delle politiche economiche adottate dagli ultimi governi.
  • Mettete del verde nella vostra PMI è il titolo che ho dato a un articolo del 2011 tradotto dal Journal of Enviromental Psychology. Lo ripropongo poiché, nonostante l'economicità dell'investimento (e delle manutenzioni) e i molti concreti vantaggi, il concetto è ancora poco attuato.

COMUNICAZIONE

  • I costrutti mentali e la prospettiva sono i temi messi in relazione dall'attenta analisi di Renzo Beltrame. Riporto l'Indice e la Premessa del suo libro che forniscono un quadro del percorso seguito e delle sintesi sulla comunicazione attraverso il disegno.
  • Parlare in pubblico: la tecnica del volo è una presentazione tratta dal Manuale di relazioni pubbliche. Al tema sono dedicati decine di testi, questo propone suggerimenti semplici, efficaci e sempreverdi.
  • Test SHRQ sull'umorismo è estratto dal libro di Giovannantonio Forabosco che introduce i test per la misurazione del Quoziente Umoristico (QU). Stavolta propongo il Situational Humor Response Questionnaire.
  • Medico cura te stesso è un pdf con brevi estratti dal libro di Koomey, citato all'inizio. Riporto un errore reiterato alle pp. 42 e 44 dove si parla di un tal Steve Kuhn – pianista jazz - attribuendogli gli studi del ben più titolato Thomas Kuhn. La cosa buffa è che poi (a p. 155) Koomey scrive che "anche se c'è solo un piccolo errore, inevitabilmente i vostri lettori continueranno a chiedersi quanti altri errori sono finiti nella vostra analisi" ...
  • L'ovvio non ha bisogno di giustificazioniOvviamente è un avverbio che significa in modo scontato, banalmente, senza dubbio, senza meno, sicuramente, palesemente, visibilmente, naturalmente, evidentemente ... È l'avverbio più (ab)usato dalla Presidentessa del Consiglio dei Ministri. Il link è a Linkedin con una mia brevissima riflessione in merito. 
  • Il piacere di essere ingannati è la prima presentazione di una serie tratta dal bel libro di Richard Stengel - You're too kind: A Brief History of Flattery - il cui titolo ha subito la solita orribile traduzione in italiano. Molto ben scritto è vivamente consigliato per gestire il proprio capo ma anche per approfondire un tema delicato e controverso come l'adulazione nelle relazioni umane.
  • Litote, la figura retorica dei paraculi. È un estratto dall'ultimo libro dei Wu Ming dove si conferma che la litote, invece di affermare qualcosa, nega il suo contrario. Sul tema dell'eristica sono disponibili molti miei approfondimenti gratuiti e dei link congruenti sono su Wikipedia.
  • È necessario essere sui social network? Secondo Cerved (e molti altri) senz'altro. Eppure molte piccole e medie aziende hanno avuto grande fortuna senza di loro grazie al passaparola della buona reputazione. Però oggi se non sei visibile in Rete rischi di essere un "Signor Nessuno": un sito web l'hanno anche le parrucchiere ... La questione invece è: quanti poi ti seguono davvero sulle "reti sociali"? In generale molto pochi, le eccezioni sono un illusorio e sbandierato faro.

 INNOVAZIONE

 

  • Due cambiamenti epocali è una presentazione tratta dal libro Armi, acciaio e malattie di Jared Diamond. A parità di altre condizioni, la tecnologia progredisce più rapidamente: in vaste aree ricche di risorse, abitate da popolazioni numerose, divise in società in competizione tra loro, all'interno delle quali esistono molti potenziali inventori. 
  • Il processo IP-3 e il valore del brevetto è una presentazione tratta dal libro Tesori in soffitta e da altre fonti. Indica come gestire bene ricerca e sviluppo, tre fattori cruciali e i metodi per valutare i brevetti.
  • Albumi filtranti. Una ricerca afferma che gli albumi d'uovo possono essere trasformati in un materiale in grado di rimuovere le microplastiche dall'acqua. Il link è all'Università di Princeton.
  • Piante depuratrici è una notizia breve presa dalla New Scientist. La pianta sempreverde pothos, modificata transgenicamente, è in grado di depurare l'aria con una capacità superiore al 30%. Una ragione in più per mettere del verde nelle PMI (vedi più sopra).
  • Un filo che funziona come un laser. L'Istituto di Ottica e Meccanica di Shanghai ha sviluppato un nuovo modo di produrre una luce simile al laser che potrebbe aumentare la velocità di comunicazione degli smartphone e molto altro. Il link è al South China Morning Post.
  • Passi avanti nella fusione nucleare. Al National Ignition Facility tentano di bruciare un plasma di idrogeno per generare una fonte netta di energia attraverso la fusione di ioni di deuterio e trizio. Il link è a Nature Physics. Com'è noto la fusione nucleare risolverebbe ottimamente le necessità energetiche di otto miliardi di umani.
  • Un nuovo trattamento termico è stato messo a punto al MIT, ne dà la notizia e i dettagli Mit News. La tecnica trasforma la struttura microscopica dei metalli che possono resistere a condizioni estreme.
  • Guidare i droni con il pensiero. Gli scienziati russi dell'Institute of Management Problems hanno sviluppato un dispositivo che permette di controllare i droni grazie ai segnali elettrici del cervello. L'apparato può essere montato in un casco o in un cappuccio senza gel o elettrodi. Consente anche di controllare il benessere e l'umore dell'operatore. Presto questa tecnologia sarà adottata dai militari e dalle persone con disabilità. 
  • La batteria per auto elettrica che si ricarica in 72 secondi. È quanto può fare la nuova tecnologia della startup svizzera Monrad.  ETechnology è un sistema ibrido che utilizza la tecnologia delle batterie tradizionali e degli ultracapacitori. L'azienda ritiene che possa favorire l'adozione dei veicoli elettrici. 
  • Veicoli a idrogeno. Previsioni di mercato, tendenze chiave e analisi dei segmenti 2022-2027 sono riportate da Juniperresearch. Per me sono troppo ottimistiche e, comunque, un milione di auto nel 2027 sono una bazzecola rispetto al numero delle auto oggi circolanti (circa 1,2 miliardi, cioè meno dell'uno per mille).

 

ANTICIPAZIONI DELLA PROSSIMA GALLERIA

 

 Alcuni dei temi previsti nella Galleria di gennaio:

  • STRATEGIA. Ultime voci dal dizionario diabolico del business. Fatti e Valori. I 50 principali errori cognitivi. Un'illusione ottica artigianale. Commisurare gli obiettivi alle risorse. Gli inutili tetti al gas. La propaganda ideologica della Silicon Valley. Usa First. Il metodo FASEV per le attività di successo. Test per geni (?). La coscienza ... Vere guerre spaziali. Il valore del meteo. Il costo del cambiamento climatico. Il potenziale delle medie potenze. Competenze qualificanti. Vendesi arcipelago. Le cento donne più potenti del mondo. Il segreto dell'autentico ambientalista.
  • ORGANIZZAZIONE. La mente autoritaria. 8658 anni di carcere. Come farsi apprezzare. Il futuro del lavoro. Troppe riunioni.
  • COMUNICAZIONE. Tre fattori differenzianti i continenti. Test 3WD sull'umorismo. Meravigliose menzogne. Pensare positivo? Il sempreverde test di Stroop. Tra un milione di anni. Numeri per vendere. Negoziare con i giapponesi. Marketing e commercio internazionale per le PMI.
  • INNOVAZIONE. Innovazione a basso costo. La due diligence del brevetto. Nessun futuro per le auto a idrogeno. Carri armati senza pilota. Un falco robot per proteggere gli aeroporti.

L'intento è contribuire alla cultura d'impresa.

 L'obiettivo è motivare gli interessati a comprare le copie cartacee, la cui qualità grafica è superiore a queste versioni "compresse"Inoltre non tutti (io, per esempio) riescono a studiare su schermo.

 

Qui tutti i libri pubblicati

 

La prossima Galleria sarà diffusa ai primi di gennaio.

 

Chi desidera ricevere l'avviso di uscita può inviare questa mail: "vorrei ricevere le Gallerie"

 

Rinnovo i migliori auguri per l'anno nuovo! Marco



 

 

 


home page


Marco Galleri, consulente di direzione
Il Poggio 58036 Sassofortino (GR) - Italia

Tel. 333.2456338 marco@marcogalleri.it 
www.marcogalleri.it